Come Abituare il Bambino a Dormire da Solo

Il bambino sta crescendo ed è giunta l’ora di farlo dormire da solo nella sua cameretta. Come fare? Ecco qualche consiglio.

Volete passare il bambino dalla vostra stanza alla cameretta? Non pensate di farlo da un giorno all’altro, il bambino ha bisogno di tempo per abituarsi alle novità che altrimenti lo spaventerebbero.

Questo vale soprattutto se deve arrivare un fratellino, in questo caso è importante che il bambino non associ il suo arrivo con lo spostamento, si sentirebbe spodestato e sarebbe geloso.

Coinvolgetelo nell’arredamento della cameretta, portatelo con voi a scegliere i mobili, deve capire che quella stanza sarà uno spazio solo per lui dove giocare e tenere i suoi oggetti.

Se per un qualsiasi motivo la stanza fosse già arredata comprate comunque qualche oggetto nuovo con lui, basta un poster, un tappeto, una lampada o un contenitore per i giocattoli.

Trasferite i giocattoli nella sua stanza, i suoi vestiti nell’armadio e lasciategli trascorrere del tempo nella nuova stanza durante il giorno, deve associarla a qualcosa di piacevole.

Fategli sentire che questo passaggio è una specie di promozione, sta diventando grande, per questo dategli qualche piccola responsabilità o incarico che lo faccia sentire grande.

Conservate le abitudini che lo aiutano ad addormentarsi, raccontategli una favola, tenetegli la mano, il bambino và comunque rassicurato, non potete farlo crescere all’improvviso.

Lo stesso discorso vale se è abituato a dormire con un peluche, una copertina o qualsiasi altro oggetto, spostateli nel nuovo letto lo aiuteranno a sentirlo più familiare.

Se durante la notte si sveglia e vi chiama spaventato, andate nella sua stanzetta e stategli vicino mentre si riaddormenta, non fate l’errore di portarlo nel vostro letto.

Al mattino lodatelo comunque perchè ha dormito da solo, non rimproveratelo e non ditegli ” ma allora sei ancora piccolo!” il bambino sentirebbe di avervi deluso e si mortificherebbe.

Se lo aiuta a sentirsi più sicuro, lasciategli pure accesa una piccola luce, non gli disturberà il sonno, ma lo aiuterà a sentirsi più sereno mentre si addormenta la sera.

Alle volte può aiutare un piccolo premio per la conquista fatta, potreste raccontargli che la prima notte che dorme da solo passa una fatina che gli lascerà un piccolo oggetto ( un libro, un giochino)

Non avvilitevi se il bambino impiegherà del tempo ad abituarsi, è normale. Rassicuratelo e fategli sempre sentire il vostro affetto e la vostra stima, il bambino vuole compiacervi e con il vostro sostegno prima o poi riuscirà a compiere questo passo.