Come fare la valigia per le vacanze

valigia-perfetta-vacanzeCome fare la valigia per le vacanze. Sì, perché passano le settimane, l’estate entra nel vivo e le vacanze, per molti fortunati, cominciano a diventare una realtà più che uno sbiadito miraggio. Ma, insieme alla gioia di partire, di mollare impegni e lavoro in città per qualche giorno, l’incubo bagagli tutti da preparare si fa sempre più pressante.

Il rischio è molteplice, ma nella maggior parte dei casi è duplice. I più parchi dimenticheranno a casa qualcosa e a mezza vacanza saranno costretti a fare il bucato. I più generosi tenteranno di mettere in auto o – ancora peggio – di imbarcare in aereo l’intero guardaroba estivo. E, nel secondo caso, la giustificazione più amata e gettonata è sempre “così ho più scelta”.

Quindi, che fare? Non partire per evitare il problema è ovviamente da escludere. Meglio invece puntare su una strategia ben impostata, con anticipo, pazienza e organizzazione a farla da padrone. Ecco alcuni consigli utili per non sbagliare.

La premeditazione è un’ottima amica. Il consiglio è di stilare un elenco dettagliato di tutto quello che si vuole portare con sé.

Abbinamenti per non sbagliare. A elenco pronto, non resta che mettere tutto sul letto, cercando di abbinare i vari capi scelti. In questo modo si aggira il pericolo eccessi. Sì, sì, è un lavoro duro, ma necessario: quante volte al rientro dalle vacanza la valigia era piena di vestiti mai utilizzati, da lavare e stirare inutilmente?

La valigia va riempita con attenzione. Scelti gli IN e gli OUT per la vacanza, non resta che riempire la valigia. Meglio se si utilizza un ordine preciso. Le scarpe sul fondo, ogni paio in un sacchetto, e posizionate lungo i lati; i buchi vanno riempiti con calzini, intimo o costumi da bagno. Via libera poi ai vestiti, cominciando con quelli che si stropicciano meno facilmente, come jeans e pantaloni, gonne e pantaloncini, per poi passare a magliette, camicie e vestiti.

Un trucco interessante? Per guadagnare centimetri di spazio preziosi ed evitare odiose pieghe, alcuni capi possono essere arrotolati invece che piegati.

Due beauty case è meglio che un beauty case. Sì, perché uno solo con tutti i cosmetici e le creme necessarie per il viaggio rischia di essere parecchio ingombrante. Per ottimizzare gli spazi, invece, è preferibile suddividere i prodotti in piccole pochette per categoria: trucchi, creme e solari, prodotti per i capelli.

 

Ancora Nessun Commento

I comment sono chiusi

  • Link diretti per l'acquisto dei capi
  • Codici Promozioni e Sconti
  • Linea Diretta con le Stylist
  • E...molto altro ancora!

e scopri tutti i VANTAGGI.

ENTRA NEL MONDO DI STILLY