Come Fare una Farfalla Riciclando il Tetra Pak

Se fai la raccolta differenziata della carta, sai che puoi anche separare e raccogliere i cartoni per bevande in tetrapak che, oltre ad essere riciclabili, si prestano molto bene ad essere riutilizzati per creare simpatici giochini, ti suggerisco di iniziare con qualcosa di facile, come ad esempio questa bella farfalla che batte le ali fra le tue mani.

Occorrente
Un contenitore in tetra pack
Forbici
Colla
Un refill di penna a sfera
Un fil di ferro da 10 cm
Un fil di ferro da 22 cm
Un pezzetto di gomma

Prendiamo il contenitore tetrapak ed appiattiamolo. Ora disegniamovi sopra una farfalla (tipo quella del disegno qui a lato, avente una sagoma già predisposta all’uso che ne faremo) e ritagliamola. Pieghiamone le ali lungo le linee tratteggiate e per mezzo della punta del refill facciamo 5 forellini: uno sulla nervatura centrale del corpo e due paia sulle ali.

Facciamo poi altri due forellini vicino alla testa (per le antenne), attraverso i quali faremo passare un fil di ferro lungo 10 cm, che avremo previamente piegato a forma di “U”. Attorcigliamo insieme i fili e poi diamogli nuovamente una forma a “U” per creare le antenne. Prendiamo quindi un sottile pezzo di gomma, facciamogli un buco al centro, infiliamoci la punta del refill di una penna a sfera ed incolliamo. Sarà il supporto della nostra farfalla. Inseriamo il refill nel forellino centrale della farfalla ed incolliamo la gomma sotto la farfalla.

Pieghiamo un sottile fil di ferro lungo 22 cm nella forma a “V”, avvolgiamolo a mo’ di asola ed inseriamolo nel refill della penna; quindi facciamo passare ognuna delle due estremità del filo attraverso i forellini delle ali e ripieghiamole per fissarle al corpo. La farfalla ora è pronta per volare: basterà afferrare la penna con una mano e con l’altra far scorrere il filo di ferro ad asola su e giù lungo il refill.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *