Come Riconoscere i Nematodi

In questa guida vedremo come riconoscere i Nematodi. Questi sono un’importantissima classe di vermi, diffusa praticamente in tutto il mondo con oltre diecimila specie. Vedremo tutte le caratteristiche che presentano per riuscire a riconoscere questi animaletti.

I Nematodi, che costituiscono la classe più vasta di quel gruppo estremamente eterogeneo di animali comunemente indicati con il nome di vermi, sono nonostante l’aspetto insignificante, animali discretamente evoluti, e diffusi con varie specie in ogni genere di ambiente. Il corpo ha forma sottile e allungata.

Esternamente, il corpo è rivestito da una cuticola clastica prodtta dal tegumento epiteliale, che viene definito ipodermide, proprio perchè è ricoperto, dalla cuticola da esso stesso secreta. In molti casi la cuticola appare suddivisa in segmenti anulari; ciò però non deriva, da un’organizzazione in segmenti dell’anatomia interna.

I muscoli sono infatti disposti longitudinalmente, e così pure il sistema nervoso. Abbastanza complessa e sostanzialmente modificata a seconda dei gruppi è la struttura dell’apparato boccale, munito di organi atti alla prensione, mentre è più semplice la struttura del tubo digerente, che percorre il corpo in tutta la sua lunghezza.

Come Riconoscere i Lemmi

I lemmi, o anche i lemmings, sono dei particolari tipi di roditori che vivono nelle zone più fredde del pianeta, infatti, sono definiti anche roditori artici. In questa guida ci sono diverse informazioni su come riconoscere i lemmi. Di seguito sono elencate le caratteristiche fisiche, l’habitat e le abitudini.

Caratteristiche fisiche. I lemmi hanno una statura molto piccola e sono molto veloci. Per quanto riguarda il loro peso,possono raggiungere il valore di ben 4 kg. Parlando invece della loro lunghezza, sappi che quest’ultima può arrivare fino a 40 cm. Hanno un pelo molto folto e lungo, con una coda molto piccola.

Ambiente. I lemmi vivono in zone in cui sono presenti temperature molto basse. In genere è possibile trovare questi animali nella tundra bioma, quindi nelle zone della terra in cui è presente una fascia climatica che ne consenta la crescita, come nell’estremo nord della Russia, nel nord del Canada e nelle zone più settentrionali della penisola scandinava.

Comportamento. I lemmi sono animali erbivori, che mangiano radici, bulbi, foglie e germogli. Sappi che i lemmi non vanno mai in letargo durante il periodo invernale. Invece di andare in letargo vanno alla ricerca di cibo, nutrendosi, nel frattempo, del cibo che hanno immagazzinato durante l’estate. Questi sono animali solitari che si incontrano soltanto per l’accoppiamento producendo una prole molto numerosa.